GastroenterologiaNews.net


News

Amitriptilina riduce l’attivazione cerebrale durante la fase dolorosa della sindrome dell’intestino irritabile, in condizioni di stress

La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo dell’ipersensibilità intestinale e dell’alterata motilità, esacerbata dalle condizioni di stress.La risonanza magnetica funzionale per immagini durante la distensione rettale dolorosa nella sindrome dell’intestino irritabile ha mostrato un’attivazione maggiore della corteccia del cingolato anteriore, un’area rilevante per il dolore e le emozioni....Leggi l'articolo

Strategie per la prevenzione della tossicità gastrointestinale indotta dai farmaci antinfiammatori non-steroidei

Uno studio, coordinato da Lee Hooper della Manchester University, ha valutato l’efficacia di 5 strategie gastroprotettive nei pazienti trattati con farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ):- antagonisti del recettore H2 + FANS non-selettivi - inibitori della pompa protonica + FANS non-selettivi - Misoprostolo + FANS non-selettivi - FANS selettivi COX-2 - FANS specifici per COX-2....Leggi l'articolo

Prognosi favorevole a lungo termine per i pazienti con linfoma gastrico delle cellule B della zona marginale della mucosa , associato al tessuto linfoide ( MALT ) , in seguito a terapia di eradicazione dell’Helicobacter pilori

Helicobacter pilori gioca un ruolo decisivo nell’insorgenza del linfoma gastrico delle cellule della zona B marginale della MALT. L’obiettivo di questo studio è stato quello di determinare la prognosi a lungo termine dei pazienti che si sono sottopoti esclusivamente a terapia di eradicazione dell’Helicobacter pilori....Leggi l'articolo

Insorgenza di resistenza anche di lunga durata negli enterococchi dopo trattamento antibiotico per l’eradicazione dell’Helicobacter pylori

Il trattamento con antibiotici permette di selezionare non solo i patogeni resistenti , ma anche la microflora indigena. Ricercatori della University Hospital di Uppsala in Svezia hanno verificato se uno dei più impiegati regimi di eradicazione del’Helicobacter pylori ( Claritromicina, Metronidazolo, Omeprazolo ) fosse in grado di influenzare lo sviluppo di resistenza negli enterococchi....Leggi l'articolo

Gravi effetti gastrointestinali con il Celecoxib ed il Rofecoxib

Il Celecoxib ( Celebrex ) ed il Rofecoxib ( Vioxx ) sono due farmaci antinfiammatori, inibitori selettivi della cicloossigenasi-2 ( COX-2). L’ADRAC ( Adverse Drug Reactions Advisory Committee ) ha ricevuto un significativo numero di segnalazioni di ulcera peptica ( con o senza perforazione o emorragia ) e di emorragia gastrointestinale dopo assunzione di Celecoxib e Rofecoxib....Leggi l'articolo